//start hide sticky header on scroll down, show on scroll up //end

TUTTOFOOD 2023 APRE CON GRANDE AFFLUENZA E SCAMBIVIVACI, E SI RAFFORZA COME PIATTAFORMA INTERNAZIONALE

  • Corsie gremite e dinamici incontri commerciali in diverse lingue fin dal primo giorno di manifestazione, con un’affluenza ai livelli delle edizioni più partecipate e con un indotto sulla città pari a 25 milioni di euro 
  • Centinaia di prodotti innovativi – dalla bufala e la pasta “nere” all’acqua in brick, dal plant-based alle nuove ricorrenze – presentati dagli oltre 2.500 brand italiani ed esteri presenti 
  • Confermata ufficialmente l’alleanza strategica tra Fiera Milano e Fiere di Parma, per costruire sul connubio TUTTOFOOD-Cibus una nuova piattaforma internazionale radicata nel modello agroalimentare italiano 
  • Il sistema agroalimentare italiano si candida a diventare modello di eccellenza da esportare in Europa e nel mondo, grazie alle sinergie tra sistema fieristico, istituzioni e attori economici. 

Corsie gremite e vivaci scambi commerciali in diverse lingue hanno caratterizzato fin dalla prima giornata TUTTOFOOD 2023, la manifestazione italiana di riferimento per le filiere agroalimentari, che prosegue a fieramilano a Rho fino a giovedì prossimo, 11 maggio

Una prima giornata nel segno dell’Italia che fa sistema e si candida a diventare modello di eccellenza da esportare in Europa e nel mondo, grazie alle sinergie tra sistema fieristico, istituzioni e attori economici, come sottolineato durante il convegno inaugurale. 

Durante il convegno è stata ribadita l’alleanza strategica tra Fiera Milano e Fiere di Parma che getta le basi di una nuova, grande piattaforma internazionale saldamente radicata nel concetto italiano di qualità. 

E lo conferma l’importante indotto che TUTTOFOOD rappresenta per Milano e il suo territorio: l’ufficio studi di ConfCommercio lo stima in oltre 25 milioni di euro – dei quali 10,5 milioni da visitatori italiani e 14,6 esteri – con un incremento del 34% rispetto al 2021. 

Un’affluenza tornata ai livelli delle edizioni più partecipate, premiando il grande impegno degli oltre 2.500 brand italiani ed esteri presenti a portare prodotti innovativi. Dalla mozzarella di bufala “nera” (al carbone attivo) alla pasta “nera” (a base di riso Venere), fino alla pasta a forma di esagono o il ragù vegano, dall’acqua – e i tè aromatizzati – in brick fino al panettone rosso, sono veramente tante le novità originali, creative e salutistiche pronte a trasformarsi in altrettante occasioni di business. 

A completare l’offerta del percorso espositivo, anche un ricco palinsesto di oltre 150 appuntamenti, tra eventi firmati TUTTOFOOD e quelli degli espositori. In primo piano domani la proclamazione dei vincitori della seconda edizione di Better Future Award, il riconoscimento di TUTTOFOOD, in collaborazione con GDOweek e MarkUp, che dà evidenza all’innovazione sostenibile presente in manifestazione. Tre vincitori per ogni categoria – Innovazione, Etica e Sostenibilità e Packaging – saranno selezionati dalle giurie specializzate fra oltre 50 candidature

TUTTOFOOD 2023 prosegue a fieramilano a Rho fino a giovedì 11 maggio. 

www.tuttofood.it

Articoli Correlati

Dal 17 al 19 marzo a Torino arriva Horeca Expoforum, il più importante evento dell’ospitalità e del food and beverage nel nord ovest d’Italia: non solo spazi espositivi per i professionisti del settore, ma anche eventi, dibattiti, degustazioni e la possibilità di conoscere innovative start-up. Porta di accesso a novità, occasioni di business, nuovi fornitori,...

Slow Wine Fair, l’unica fiera internazionale dedicata al vino buono, pulito e giusto, torna per la terza edizione a BolognaFiere da domenica 25 a martedì 27 febbraio. Organizzata da BolognaFiere e SANA, Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, con la direzione artistica di Slow Food, la Slow Wine Fair promuove i vini frutto di...

Sabato 7 e domenica 8 ottobre a Trento Expo in degustazione oltre 300 etichette provenienti da tutta Italia e non solo Arriva anche in Trentino la fiera mercato che ha già conquistato Lombardia, Piemonte, Veneto, Lazio ed Emilia-Romagna Dopo i successi raccolti in Lombardia, Piemonte, Veneto, Lazio ed Emilia-Romagna, sabato 7 e domenica 8 ottobre...

Elevata partecipazione internazionale e presenza di top player fra gli espositori Ancora una volta dal 7 al 11 ottobre 2023 Anuga Meat riunirà a Colonia il who is who dell’industria internazionale della carne. Con al momento circa 600 aziende espositrici, il salone specializzato di Anuga per carne, salumi e pollame è pronto a dare il...