//start hide sticky header on scroll down, show on scroll up //end

Le origini pure del Parmigiano Reggiano BIO

Aprile 27, 2020

Una delle più rinomate varianti del Parmigiano Reggiano del caseificio Agrinascente – Parma2064, prodotto con latte di bovine mai trattate con antibiotici e alimentate con foraggi coltivati senza fitofarmaci. È dalla ricerca di un sapore che contraddistingua la vera essenza della natura del territorio del re dei formaggi italiani, che nasce il Parmigiano Reggiano BIO di Agrinascente – Parma2064. Quella bio è una delle più difficili e particolari tipologie del Parmigiano Reggiano prodotto dalla Cooperativa Casearia Agrinascente di Fidenza (PR), la quale unisce 5 aziende agricole nel cuore dell’area della Denominazione d’Origine Protetta. Il latte di questa nuova variante proviene da una piccola stalla a conduzione familiare, a pochi chilometri dal caseificio, in cui le bovine sono allevate con cura e non sono mai state trattate nella loro vita con antibiotici. Si nutrono di erbe e foraggi coltivati su terreni che rispecchiano la salubrità del suolo e sui quali è bandito l’uso di fitofarmaci e prodotti chimici di sintesi.

Ancorato ai processi produttivi tradizionali e alla maestria dei casari, ma aperto alle tecnologie e alle sperimentazioni, Agrinascente – Parma2064 si rispecchia nel desiderio di una filiera corta, tracciata, che renda le persone consapevoli di ciò che portano in tavola. Rivolto alle persone che seguono un’alimentazione biologica, il Parmigiano Reggiano “Organic” gode della certificazione NOP (National Organic Program), secondo le rigide norme regolamentate dall’USDA, il

Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, uniche ad imporre il divieto assoluto dell’uso di antibiotici nell’allevamento delle bovine. Il Parmigiano Reggiano “Organic” è un formaggio a pasta dura da latte crudo e a lenta maturazione, lavorato senza trattamento termico preventivo, che possa compromettere le sue caratteristiche vitaminiche e nutrizionali. Il latte vede l’aggiunta di solo siero innesto (il “lievito madre” della produzione casearia) e caglio naturale di vitello, senza l’uso di additivi o conservanti; viene lavorato al mattino entro le due ore dalla mungitura insieme al latte munto la sera precedente, quest’ultimo parzialmente scremato per affioramento naturale del grasso. Dopo la fase della formatura, che avviene nei primi giorni successivi alla produzione del formaggio, e la salagione in salamoia per circa 20 giorni, la forma di Parmigiano Reggiano “Organic” viene lasciata asciugare e stagionare in magazzino per almeno 12 mesi. Così gli esperti del Consorzio di Tutela potranno valutarla e decidere se marchiarla a fuoco. Il Parmigiano Reggiano “Organic” si può trovare in forma intera o inporzionato di grandi dimensioni, fino a circa a 2,5 kg.Le punte con un peso uguale o inferiore ad 1 kg si possono trovare nei punti vendita contraddistinte dal nome commerciale Parmigiano Reggiano “puroBio”.

In entrambe i casi si possono acquistare nelle diverse stagionature: 12, 24 e anche oltre 36 mesi. A 12 mesi il suo sapore all’inizio dolce, diventa con la stagionatura gradualmente più salato, ma il sentore che rimane è quello del latte fresco, seguito da aromi di frutta secca, verdure ed erbe aromatiche. Si abbina benissimo ai vini giovani, meglio se frizzanti o rosati, e alle birre Blanche e Weisse. A 24 mesi si presenta con buon impatto olfattivo, con un gusto leggermente salato e sapido. Si abbina con vini rossi frizzanti o mediamente strutturati, con un buon grado alcolico e anche con birre stile IPA. Ideale come grattugiato su pasta e risi. Anche in abbinamento con tartufo nero e uova viene esaltata la sua sapidità. A 36 mesi e oltre si avvertono le note speziate e le erbe aromatiche. Si degusta con i vini rossi strutturati o con birre stile Pale Ale. Ideale con miele di tipo castagno oppure marmellate di fichi o anche cipolla. Classico l’accostamento con pere e noci. Link per scaricare le immagini in alta risoluzione: https://bit.ly/Parma2064BIO Per informazioni: Agrinascente – Parma2064 Via S. Michele Campagna, 22E 43036 Fidenza (PR) Tel. 0524 520958 E-mail: amministrazione@2064.itexport@2064.it Sito web: www.2064.it Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it Ella Ufficio Stampa e Digital PR di Carla Soffritti & C. Via Capanna, 18 – 43038 Sala Baganza (PR) Tel. 0521 336376  Cell. 335 8388895 E-mail: info@ella.it  Sito web: www.elladigital.it Dal sito www.elladigital.it è possibile scaricare testi e immagini (alta risoluzione)

Ai sensi del Regolamento GDPR UE 2016/679 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta. Le email vengono inviate attraverso il servizio “SMTP Dedicato” offerto da hostingperte.it. Il traffico di risposta è gestito da caselle aruba.it. Le email e i dati personali vengono conservati sui server dislocati nell’ufficio di Ella. I dati personali da noi raccolti sono usati esclusivamente per l’invio dei comunicati stampa e per eventuali comunicazioni dirette con gli interessati, relative alle notizie riportate in tali comunicati. Per maggiori informazioni sulla protezione dei dati: https://www.iubenda.com/privacy-policy/70560508/legal Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare rispondendo CANCELLAMI all’indirizzo info@ella.it precisando l’indirizzo che desiderate sia immediatamente rimosso dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d’ora. Grazie.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Articoli Correlati

MILANO – Maggio 04, 2020 – In questa situazione di emergenza, Oro Saiwa riconferma il suo voler essere a fianco degli italiani e decide di  scendere in campo al fianco della Croce Rossa, in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus con il progetto “Buona Colazione con Oro”. Attraverso questa iniziativa Oro Saiwa donerà migliaia...

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Un nuovo, ulteriore passo verso la sostenibilità da parte dell’azienda che certificherà i suoi prodotti con il logo BGreen. Milano, 4 maggio 2020 – Fratelli Beretta, il Gruppo italiano leader nella produzione e distribuzione di salumi, compie un significativo passo nella direzione della sostenibilità ambientale. A partire dalla metà del mese di aprile, le confezioni...

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Fabbri nasce a Lucca, in Toscana, la regione olearia più famosa del mondo, dove le persone conoscono l’olio di oliva, ne apprezzano e sanno riconoscere il valore.È grazie alla fiducia dei nostri consumatori, costruita e mantenuta nel tempo, che abbiamo saputo disegnare la fisionomia della nostra azienda, ed è imponendo a noi stessi un rigore...

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Dopo un’esperienza maturata fin dal 1986 nel settore ortofrutticolo, Alessandro e Daniela Morganti intuiscono che il mercato è alla ricerca di vegetali cotti e pronti per essere consumati; così nel 2009 costituiscono la Morganti Srl, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di verdure cotte della V gamma. A Basilicanova, in provincia di Parma, culla del...

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram