//start hide sticky header on scroll down, show on scroll up //end

#iorestoacasa con I Feudi di Romans: le 5 regole per una perfetta degustazione in casa Prosegue il servizio di consegna vini a domicilio in Friuli-Venezia Giulia: il 10% del venduto sarà devoluto alla Protezione Civile

Aprile 15, 2020

San Canzian d’Isonzo, 8 aprile 2020_«Resta a casa, il vino te lo portiamo noi». Continua con successo il servizio di consegna a domicilio dell’Azienda Agricola Lorenzon. Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza. «Aiuteremo insieme la Protezione Civile – ha spiegato Nicola Lorenzon, direttore commerciale e marketing della cantina Lorenzon e del brand I Feudi di Romans -. Abbiamo deciso, infatti, di destinare il 10 per cento del venduto per sostenere la battaglia contro il coronavirus». L’iniziativa è valida per tutto il mese di aprile per i vini consegnati a domicilio in Friuli-Venezia Giulia.

E in attesa di poter finalmente brindare tutti insieme alla fine dell’emergenza coronavirus, la cantina di San Canzian d’Isonzo (GO) ha stilato le 5 regole per organizzare una degustazione in casa. Fatta con gli amici su Skype o con chi sta condividendo con noi questo periodo di quarantena tra le mura domestiche, più che un decalogo da sommelier è un momento di svago e di relax per chi vorrà cimentarsi in questa esperienza. Se siete pronti cominciamo. 1)         Create l’atmosfera giusta con un sottofondo musicale rilassante. 2)         Scegliete il bicchiere adatto: un calice consente di apprezzare meglio il vino rispetto ad un tumbler basso usato solitamente per l’acqua. 3)         Degustate il vino a una temperatura adeguata: spumanti 4-6 °C, vini frizzanti 6-8 °C, vini bianchi giovani 8-10 °C, vini bianchi strutturati 10-12 °C, vini rossi delicati 12-14 °C, vini rossi di media struttura 14-16 °C e vini rossi evoluti 16-18 °C. 4)         Iniziate la degustazione dai bianchi giovani e freschi per arrivare ai vini più strutturati. 5)         Impugnate il bicchiere alla base, avvicinatelo al naso e inspirate intensamente, quindi allontanate il bicchiere, ruotatelo lentamente e portatelo nuovamente al naso provando a indovinare i profumi che riuscite a cogliere, poi fate un piccolo sorso per avvinare la bocca e godetevi la degustazione.

«Questa è l’occasione giusta per usare il nostro tempo – ha dichiarato Nicola Lorenzon -, un bene che adesso abbiamo in abbondanza. Sorseggiare un buon calice di vino, scoprire il meraviglioso mondo di profumi racchiuso dentro una bottiglia, sul terrazzo di casa, in sala da pranzo o comodamente seduti in poltrona, può aiutarci non solo a lasciar andare angosce e tensioni, ma a fermarci un momento per davvero».

Per la vostra serata Nicola Lorenzon vi propone 5 eccellenze targate I Feudi di Romans, il marchio di punta dell’azienda Lorenzon: il Pinot Bianco delicato ed elegante, il Pinot Grigio che ha appena ricevuto 91 punti dalla prestigiosa rivista Falstaff, l’autoctono Friulano con il suo netto sentore di mandorla amara, il nobile Sauvignon Blanc con il suo tipico profumo che ricorda la foglia del pomodoro e in chiusura il vino di punta della cantina, Sontium, annata 2017, con affinamento in legno del Pinot Bianco, una delle 4 uve che compongono questa cuvée insieme a Friulano, Malvasia e in piccola parte Traminer Aromatico. 3 i modi per avere a casa i vini della cantina Lorenzon: con il servizio di consegna a domicilio attivo il martedì a Gorizia, il mercoledì a Monfalcone e a Trieste, il giovedì a Udine e a Grado su richiesta per un ordine minimo di 25 euro, con spedizione in tutta Italia, gratuita per un minimo di 30 bottiglie, o su Tannico.it. Per info 0481 76445 o info@ifeudidiromans.it. L’Azienda Agricola Lorenzon Srl si trova nel comune di San Canzian d’Isonzo (GO), nel cuore della DOC Friuli Isonzo. La cantina, a conduzione familiare, è stata fondata nel 1974 ed è gestita da Enzo Lorenzon, insieme ai figli Davide, enologo e responsabile di produzione, e Nicola, direttore commerciale e marketing. L’azienda distribuisce ogni anno 520 mila bottiglie in Italia e nei più importanti Paesi esteri.

Articoli Correlati

MILANO – Maggio 04, 2020 – In questa situazione di emergenza, Oro Saiwa riconferma il suo voler essere a fianco degli italiani e decide di  scendere in campo al fianco della Croce Rossa, in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus con il progetto “Buona Colazione con Oro”. Attraverso questa iniziativa Oro Saiwa donerà migliaia...

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Un nuovo, ulteriore passo verso la sostenibilità da parte dell’azienda che certificherà i suoi prodotti con il logo BGreen. Milano, 4 maggio 2020 – Fratelli Beretta, il Gruppo italiano leader nella produzione e distribuzione di salumi, compie un significativo passo nella direzione della sostenibilità ambientale. A partire dalla metà del mese di aprile, le confezioni...

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Fabbri nasce a Lucca, in Toscana, la regione olearia più famosa del mondo, dove le persone conoscono l’olio di oliva, ne apprezzano e sanno riconoscere il valore.È grazie alla fiducia dei nostri consumatori, costruita e mantenuta nel tempo, che abbiamo saputo disegnare la fisionomia della nostra azienda, ed è imponendo a noi stessi un rigore...

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Dopo un’esperienza maturata fin dal 1986 nel settore ortofrutticolo, Alessandro e Daniela Morganti intuiscono che il mercato è alla ricerca di vegetali cotti e pronti per essere consumati; così nel 2009 costituiscono la Morganti Srl, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di verdure cotte della V gamma. A Basilicanova, in provincia di Parma, culla del...

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram