//start hide sticky header on scroll down, show on scroll up //end

Consorzio Per La Tutela Del Formaggio Vastedda Della Valle Del Belice

L’unico formaggio di pecora a pasta filata   La Vastedda della Valle del Belìce DOP è un formaggio a pasta fi lata ottenuto da latte ovino intero, crudo, di pecore di razza Valle del Belìce, alimentate prevalentemente al pascolo. La Vastedda della Valle del Belìce DOP è uno dei rari formaggi ovini a pasta fi lata del mondo, poco diffusi in quanto la fi latura del latte di pecora è particolarmente diffi cile e richiede manualità, delicatezza e cura meticolosa. Il nome vastedda deriva dal piatto in ceramica dove la forma viene lasciata a riposare dopo la fi latura. La Vastedda è ancora oggi un formaggio artigianale, lavorato da maestri casari con estrema abilità e professionalità, tramite l’uso di tecniche tradizionali e di attrezzature in legno e giunco. La Vastedda è un formaggio dalla tipica forma di focaccia, con diametro di 15-17 cm e peso di 500-700 gr. È priva di crosta, la superfi cie è bianco avorio e liscia mentre la pasta è bianca, liscia e non granulosa, priva di occhiatura. Il sapore è quello tipico dei formaggi di pecora freschi, un po’ aciduli ma non piccanti.   La zona di produzione della Vastedda della Valle del Belìce DOP interessa 18 comuni delle province di Agrigento, Trapani e Palermo, nella regione Sicilia. La Vastedda della Valle del Belìce DOP si conserva in luogo fresco e asciutto, per pochi giorni. Va infatti consumata fresca e non si presta alla stagionatura. Abbinamento semplice e gustoso allo stesso tempo è quello con qualche goccia di olio di oliva e un po’ di origano. È ottima anche come ingrediente di molti timballi di pasta e preparati grazie alla sua capacità di fi lare. La Vastedda della Valle del Belìce DOP, considerata anche come una mozzarella ovina, viene utilizzata anche nella preparazione di pizze da gourmet. Consigliabile l’abbinamento con un buon bicchiere di vino bianco della valle del Belice. La Vastedda della valle del Belìce DOP è tutelata dal Consorzio di Tutela con sede a Poggioreale che ne cura la promozione, la tutela e la vigilanza su riconoscimento del MIPAAF.

  • Articoli
Nessun dato trovato!
contatti@consorziovastedda.it
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin