//start hide sticky header on scroll down, show on scroll up //end

Consorzio Per La Tutela Del Formaggio Monte Veronese D.O.P.

Il Consorzio per la tutela del formaggio Monte Veronese dop (denominazione di origine protetta) nasce nel 1983 per garantire che solo il formaggio che rispetta il disciplinare di produzione sia venduto come Monte Veronese dop. Il Consorzio è una realtà associativa tra produttori di formaggio e stagionatori, già attiva sul territorio veronese in forma volontaria dagli anni Settanta. Il Consorzio per la tutela del formaggio Monte Veronese non ha scopi di lucro, e si propone di difendere, tutelare e favorire la produzione e il commercio del formaggio Monte Veronese dop, nelle varie tipologie e stagionature, e l’uso della sua denominazione. Promuove e organizza iniziative per salvaguardare la tipicità e le caratteristiche peculiari del formaggio Monte Veronese, attraverso l’informazione e la divulgazione e la partecipazione ad eventi, fiere e degustazioni.

Dai pascoli della Lessinia, il formaggio Monte Veronese viene prodotto in tre diverse tipologie. Gli ingredienti principali di questi formaggio sono innanzitutto l’ottimo latte prodotto da aziende agricole ubicate nei territori della comunità montana, a cui si aggingono rispetto della tradizione, passione, esperienza e ambienti igienicamente controllati.

Il Monte Veronese è un formaggio italiano a denominazione di origine protetta, tipico della regione del Veneto. La zona di provenienza del latte, della sua trasformazione e della stagionatura del formaggio è situata nella parte settentrionale della provincia di Verona. Si tratta di un’area prevalentemente montana, ricca di fertili pascoli, che vanta un’antica tradizione di allevamento del bestiame, di alpeggio e di produzione di latte e formaggio. In questo territorio, che corrisponde grosso modo alla Lessinia, al monte Baldo e alla fascia collinare prealpina veronese, è documentata la produzione di formaggio fin da prima dell’anno Mille, quando costituiva una preziosa merce di scambio che sostituiva la moneta. Il nome fa riferimento al termine dialettale veronese “monta”, che significa “mungitura”. Il Monte Veronese è prodotto attualmente in due tipologie diverse: Monte Veronese “latte intero” e Monte Veronese “d’allevo”. Queste due tipologie, entrambe prodotte esclusivamente con latte di vacca, non si distinguono solo dal sapore, ma anche da due diverse e specifiche modalità di lavorazione. La dimensione delle forme intere è la seguente: diametro da 25 a 35 cm; scalzo da 6 a 11 cm; peso da 6 a 10 kg.
COOP AGR. 8 MARZO ARL Loc. Ca’ Verde – 37010 S. Ambrogio di Valpolicella (VR) CASEIFICIO MENEGAZZI SAS Via Corte Bernardi 12 – 37020 Erbezzo (VR)
CASEIFICIO GARDONI SAS DI GARDONI CLAUDIO E FIGLI Via Gardun 7 – 37028 Roverè Veronese (VR) CASEIFICIO ACHILLE DI DALLA VALENTINA EZIO E C. Loc. Stander 1 – 37030 Velo Veronese (VR)
CASEIFICIO MORANDINI DI MORANDINI RUGGERO E C. SNC Via Dosso 1 – 37020 Erbezzo VR GIULIA SNC DI LAVARINI GIUSEPPE E ROBERTO E C. Piazza Gian Attilio Dalla Bona 4 – 37020 S.Anna d’Alfaedo (VR)
LESSINI SRL Via Maso di Sotto 8 – 37028 Roverè Veronese (VR) CASEARIA ALBI DI ALBI ALFONSO E C. Via Verde 9 – 37030 Velo Veronese (VR)
CASEIFICIO ARTIGIANO GUGOLE DARIO Via Cotto 44 – 37035 S.Giovanni Ilarione (VR) LA CASARA RONCOLATO ROMANO SRL Via Nuova 1 – 37030 Roncà (VR)
BENEDETTI CORRADO Via Croce dello Schioppo 1 – 37020 Sant’Anna d’Alfaedo (VR)
https://www.youtube.com/channel/UCVIFzg9bHePVD8uoxUY8P6Q
  • Articoli
Nessun dato trovato!
info@monteveronese.it
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin