//start hide sticky header on scroll down, show on scroll up //end

Pastificio Palandri Srl

Il pastificio Palandri produce pasta alimentare ormai da più di 110 anni, dalla fine del 1800.

In quegli anni, la pasta veniva prodotta per lo più in maniera casalinga, erano le nonne che conoscendo gli angoli giusti della casa sapevano dove riporla, appena fatta, per riuscire ad essiccarla correttamente.

Gli ingredienti erano reperiti dai contadini della zona e gli strumenti erano essenziali, era forse questo che garantiva alla pasta quel sapore di grano e quella genuinità.

Negli anni a seguire la forte domanda derivata dall’aumento della popolazione ed i vantaggi in termini di deperibilità hanno dato lo spunto ad una veloce evoluzione nel metodo di produzione, si riusciva ad ottenere maggiori quantità grazie a sistemi rudimentali che in pratica riproducevano quello che si faceva prima fra le mura domestiche, grossi torchi manuali ed impianti a circolazione forzata di aria calda velocizzavano e permettevano di controllare il processo.

Stanno nascendo i primi impianti a celle statiche, grossi cassoni in legno o addirittura intere stanze dove si introduce aria a circa 45-50° e si riesce ad ottenere un prodotto finito in 24-30 ore.

Da qui in avanti il progresso della tecnologia alimentare evolve molto velocemente, intorno agli anni ’60 vengono introdotti i primi macchinari detti a “bassa temperatura” che permettono di utilizzare aria a quasi 60° portando i tempi d’essiccazione fino a 15 ore. In dieci anni si arriva ad utilizzare impianti ad “alta temperatura” che dimezzano i tempi usando aria ad 80° e negli anni novanta servono solo 4 ore con gli impianti ad “altissima temperatura”.

Oggi passiamo dalla semola al prodotto confezionato in meno di 3 ore.

  • Articoli
Nessun dato trovato!
info@pastificiopalandri.it
+39 0573 380430
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin