//start hide sticky header on scroll down, show on scroll up //end

Azienda Agricola Marchese Guidalberto Di Canossa

L’olio extravergine di oliva DOP Garda Orientale a marchio Marchese di Canossa è prodotto esclusivamente da olive raccolte negli oliveti di proprietà del Fondo Brè, nei comuni di Garda e Torri del Benaco in provincia di Verona.

L’olio di categoria superiore è ottenuto direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici. E’ caratterizzato da note fruttate e leggere, al palato si presenta con eleganza e finezza, buona fluidità, morbidezza e armonia, mentre all’olfatto si evidenziano profumi tenui e freschi, con sentore e retrogusto di mandorla.

Marchese di Canossa produce olio extravergine di oliva DOP in bottiglie da 0,5 lt e in due etichette: Dop Fondo Brè e Dop Marchese di Canossa, ottenuto da una selezione delle olive del Fondo Brè.

Il Fondo Brè:

Il Fondo Brè è un’azienda agricola di 170 ettari situata nei comuni di Garda e Torri del Benaco in provincia di Verona. Qui vengono coltivati oltre 4.000 olivi prevalentemente di varietà Casaliva come previsto nel disciplinare del Consorzio per la tutela dell’olio extravergine di oliva DOP Garda Orientale. Sono presenti anche altre varietà come Leccino, Pendolino e Trep. Dalle olive coltivate e dall’unicità del territorio nasce un prodotto di straordinario sapore e leggerezza.

Cenni storici:

I Canossa, fin dagli inizi del IX secolo, rappresentano una delle più antiche ed illustri famiglie nella storia italiana. Si ricorda fra tutti il famoso evento del 1077 durante la lotta per le investiture tra Papato e Impero, quando la Grancontessa Matilde mediò tra Papa Gregorio VII e l’Imperatore Enrico IV nel famoso episodio dell’umiliazione di Canossa.

Il Marchese Guidalberto di Canossa continua la tradizione secolare di imprenditore agricolo seguendo le aziende di famiglia, tra cui il Fondo Brè che si affaccia sulle rive orientali del lago di Garda.

  • Articoli
Nessun dato trovato!
info@marchesedicanossa.it
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin